Progetto Internazionale EnterMode

Dal 12 al 14 giugno scorsi, presso il Dipartimento di Scienze Umane della  Ludwig-Maximilians Universitat di Monaco di Baviera, si è tenuto il secondo meeting internazionale dei partner del progetto EnterMode “An internship model for developing entrepreneurial skills in higher education”, finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del programma Erasmus+ KA2 (Project Number: 601125-EPP-1-2018-1-SK-EPPKA2-KA) e, in particolare, del capitolo dedicato alla knowledge alliance e all’internazionalizzazione delle competenze

Il progetto, di durata biennale, ha l’obiettivo di realizzare un nuovo modello di internship volto a migliorare le soft skill imprenditoriali negli studenti universitari, oltre a prevedere la realizzazione di una guida per docenti e personale amministrativo e la creazione di una community of practice dove studenti e docenti potranno scambiare opinioni riguardo le proprie esperienze.

Nel corso dei lavori del secondo meeting, sono stati presentati i risultati di una ricerca avente ad oggetto il modello di internship attualmente adottato per il completamento della formazione universitaria. La ricerca è stata condotta dai singoli partner attraverso la somministrazione di questionari a studenti, imprese e personale amministrativo dei Paesi coinvolti. 

L’unità di ricerca dell’Università Telematica Pegaso, coordinata dal Prof. Costantino Formica, docente di Economia degli intermediari finanziari e Delegato del Rettore all’Assicurazione Qualità, Job Placement e Career, ha presentato il national report italiano. Il Prof. Eugenio D’Angelo, docente di Economia e Gestione delle Imprese, e la Dott.ssa Ida Caruccio, dottoranda dell’Università Pegaso e rappresentante dell’Associazione N.O.I. (Napoli Open Innovation), nel corso delle loro relazioni, hanno evidenziato gli attuali punti di forza e debolezza dei programmi di tirocinio in Italia, offrendo al partenariato alcuni spunti di riflessione per la realizzazione del nuovo e più efficace modello che è attualmente in fase di implementazione.   

Quando il modello di tirocinio sarà completato, la sua capacità di migliorare le soft skill imprenditoriali sarà testata su un pilot sample di quaranta studenti che effettueranno le internship in Italia e all’estero. Per la rilevazione dei dati utili alla misurazione del potenziamento delle skill imprenditoriali, sarà utilizzato un serious game (gioco digitale) da somministrare agli studenti che è attualmente in fase di progettazione.

I partners del progetto sono: Università Telematica Pegaso (Italia), Technickà Univerzita Kosiciach (Repubblica Slovacca), ASTRA – Association for Innovation and Development (Repubblica Slovacca), Semmelweis University (Ungheria), TREBAG Sxellemi tulajdon-ès Projectmenedzser Korlàtolt Felelossegu Tàrsasàg (Ungheria), Ludwig-Maximilians Universitat (Germania), Praxis und Wissenschaft Project GmbH (Germania), Eurocrea Merchant (Italia), Panepistimio Ioanninon – Epitropi Ereynon (Grecia), Aintek Symvouloi Epicheiriseon Efarmoges Ypsilis Tecnhnologias Ekpaidefsi Anonymi Etaireia (Grecia), Sybdesmis Anonymon Etaireion Kai Etaireion Periorismenis Efthinis (Grecia), European University Continuing Education Network – Eucen (Belgio), Stichting Incubator (Netherlands), CCS Digital Education (Irlanda). 

Maggiori informazioni sono reperibili sul sito internet e sulla pagina Facebook del Progetto.